Miniguida sui casini politicoeconomicofinanziari prossimi venturi

Riporto anche qui il mio pezzo per Termometro Politico su alcune tematiche calde (politiche, economiche e finanziarie) da monitorare nei prossimi mesi. Parliamo di UE, Ucraina e Russia, USA, Vicino Oriente, Giappone, Cina, India e Brasile. È stato un agosto interessante e abbastanza volatile per i mercati, complici i molti eventi che si sono susseguiti…

Diffidare dalle soluzioni facili: non esistono pasti gratis

In settimana sono tornato su un argomento che ho affrontato numerose volte su queste pagine ovvero la staffetta generazionale che vorrebbe che i lavoratori anziani andate in pensione per liberare posti di lavoro per i giovani. Si tratta di una sciocchezza colossale proposta da ignoranti in cerca di consenso. I motivi sono spiegati nell’articolo linkato,…

Termometro Finanziario: L’Italia ha un governo. Basterà?

Per Termometro Politico Anche se in un giorno infausto, l’Italia dopo due mesi ha finalmente un governo. La poltrona più interessante e importante del governo Letta, ovvero quella del Ministero dell’Economia, è andata a Fabrizio Saccomanni, un tecnico proveniente da quella fucina che è la Banca d’Italia.

Termometro Finanziario: Il Giappone compra tutto, ma forse stiamo gonfiando una nuova bolla?

Per Termometro Politico Settimana in rialzo per le borse mondiali, spinte dalla ondata di liquidità scatenata dalla banca centrale giapponese, che ha promesso di usare qualunque mezzo pure di riportare l’inflazione nell’arcipelago al 2 per cento nel più breve tempo possibile.

Perché è difficile discutere di economia oggi

Grazie a quel rompiscatole di Stefano, ho passato parte della domenica a discutere di vari argomenti economici su Facebook. Ne sono risultate alcune tendenze che mi hanno reso più chiaro i motivi per i quali una discussione in materia economica è sempre difficile da tenere su un binario concreto. Avevo già affrontato in precedenza situazioni…

L’insana arte di perdere il Paese pur di vincere le elezioni

Quando Alfano dice che le cose vanno peggio per il Paese dice una cosa giusta e una sbagliata. Quella giusta è che i dati macroeconomici sono in costante deterioramento; quella sbagliata è che la colpa di ciò sia di Monti e di Monti solo (corollario: “Monti deve cadere per il bene del Paese”). Si badi…

Termometro Finanziario: borse stabili nonostante le tensioni mediorientali

Per Termometro Politico Settimana all’insegna della tranquillità sulle principali borse mondiali, con gli indici americani in particolare che sono tornati vicino ai massimi da un anno. La situazione, comunque, resta all’insegna della cautela: i dati macroeconomici continuano a segnalare una certa ripresa, ma restano molte tensioni che potrebbero annacquarla nel prossimo futuro. Sul fronte greco,…

Termometro Finanziario: Grecia al centro della notizia, i mercati scelgono la cautela

Per Termometro Politico È sempre la Grecia a dominare la scena dell’economia: l’ennesimo rinvio delle trattative ha spaventato lievemente i mercati che, specie nella giornata di venerdì, hanno bruciato i guadagni di inizio settimana. Le borse restano sui massimi dell’anno, e sembra esserci comunque confidenza, motivo per il quale gli investitori potrebbero approfittare di alcune…

Hayek contro Keynes (ovvero: vi piacerebbe studiare economia in questo modo, eh?)

Francesco Manaresi (che ringrazio) in un commento all’articolo precedente me lo ha rimesso nell’orecchio, per cui vi ripropongo (la prima volta era su Twitter) questo video che è ormai un classico: si tratta di un rap in cui Keynes e Hayek, due economisti fondamentali per comprendere l’economia dei nostri tempi, mettono a confronto le proprie…