Come l’ultima volta che proposero di costruire motovedette volanti

Le cronache di quel Paese raccontano che una volta c’era un politico che promise che avrebbe dotato la Guardia Costiera di motovedette volanti per fermare tutti i possibili disturbi genetici che incombevano da oltremare sul suo Paese.

Un giorno questo politico fu finalmente eletto e finalmente poté scrivere questo decretino che avrebbe dotato la Guardia Costiera di motovedette volanti. Il sogno del politico, e quindi il sogno dei suoi elettori, consisteva nel montaggio di pale di elicottero, nonché relativo motore, sulle motovedette già in dotazione alla Guardia Costiera.

Secondo il grande progetto del politico, queste pale sarebbero emerse dal ponte come quelle che sbucavano dal cappello dell’ispettore Gagdet quando diceva “Hop-hop Gadget-cottero!”. Un gioiello che il Paese avrebbe fieramente esportato in tutto il mondo.

In men che non si dica il decretino fu firmato con grande soddisfazione del popolo ruttante.

La deficienza artificiale applicata al copyright

Grazie al blocco di Wikipedia un po’ di persone sono venute a sapere di una riforma europea del diritto d’autore che presenta criticità che rischiano di rompere internet come lo conosciamo oggi e di creare seri problemi alla diffusione della conoscenza e del libero pensiero. Oggi, 5 luglio, il Parlamento Europeo deciderà se procedere alla fase…

Prima delusione, poi frustrazione, e poi…

Grillini e populisti hanno sempre avuto problemi con la logica e la dialettica, e questo è probabilmente uno dei motivi del loro successo elettorale. Non avendo avuto bisogno di affrontare i fatti e la realtà, essendo all’opposizione, si sono abituati a dire qualunque cosa, anche la più stupida, respingendo ogni critica dall’alto di una superiorità…

Zuckerberg conferma: sei un idiota, stacci (su Facebook)

Nel post precedente dicevo che Facebook sta tentando (a parole) di fare due cose incompatibili tra loro: migliorare il mondo mettendo in connessione le persone (fisiche e giuridiche) e fare un sacco di soldi. In un’intervista a Vox Mark Zuckerberg dice un paio di cose meravigliose, che confermano l’idea che il capo di Facebook consideri…