Il regno (mediatico) del terrore

Qualche giorno fa gli studiosi de lavoce.info hanno riportato un articolo che mostra come i media siano soliti sovraesporre i delitti, ovvero la televisione dedica più tempo ai reati anche se, in realtà, i reati diminuiscono. Basta guardare questo grafico: si nota facilmente che mentre i reati diminuivano, le notizie riguardanti reati hanno avuto un’impennata.…

Schifo Aperto risponde a Striscia la notizia: «2+2=5»

Oggi parlavamo del megaservizio fatto da Schifo Aperto, nel quale due inviati raccontavano la nevicata a Milano in due punti della città: uno qui e l’altro a dieci metri di distanza, a far credere che i “giornalisti” (notare le virgolette1 ) fossero stati sguinzagliati in tutta la città. Ida Barone si era difesa (malamente) parlando…

La pessima qualità della stampa italiana: cosa c’è oggi e che ci aspetta domani

Mi sono arrivati in contemporanea due post, uno di Nicola Andrucci su Linea Gotica, il secondo di Paul the Wine Guy. Entrambi sul medesimo argomento: in che modo la stampa italica ci delizia di notizie, sia per oggi che per domani. Andrucci si occupa delle importantissime notizie che campeggiano su alcune home page di “grandi…

Ecco perché Berlusconi mente sulle pay-tv (e perché, aumentando l’IVA, aumenta pure i suoi guadagni)

Volevo cominciare in un altro modo, ma Silvio Berlusconi oggi è stato veramente comico riguardo il caso SKY e voglio farvi sganasciare dalle risate. Oggi Silvio Berlusconi ha detto queste testuali parole (la fonte è “Il Giornale”, quindi non un quotidiano comunista): «La sinistra aveva dato a Sky per i rapporti che aveva con quella…

La morte di Marge Simpson: riflessioni sulla stampa italiana

Qualche giorno fa era iniziato un tam tam su internet che annunciava, al termine della ventesima stagione de “I Simpson”, la morte di uno dei personaggi principali della serie tv: Marge Simpson. Quasi impossibile non cascarci, visto che l’articolo era stato scritto in modo apparentemente impeccabile. Ma una serie di sviluppi incontrollati mi porta a…

La menzogna è su Schifo Aperto

Giusto un appunto per sputtanare Studio Aperto, qualora qualcuno lo categorizzi ancora come telegiornale. Poco fa l’annunciatrice ci ha informato della situazione del Congresso di Rifondazione Comunista, che si conclude oggi. Diciamo prima la verità: al momento (ore 12:45) la situazione è la seguente: Nichi Vendola candidato unico alla segreteria, ma la sua mozione (ovvero…