Wikipedia, Wikimedia Italia e la causa da venti milioni

Se qualcuno se l’è presa per gli articoli scritti da la Repubblica e da l’Unità, ha preferito volare basso chiedendo solo un paio di milioni. Giampaolo e Antonio Angelucci (recentemente coinvolti nella Sanitopoli abruzzese e vari altri scandali, Angelucci figlio è finito anche agli arresti domiciliari, revocati poco tempo dopo) han fatto causa (ovviamente civile,…

Ricerca avanzata

Tra le notizie curiose che ogni giorno riportano i giornali, c’è anche questa: “Citazioni inventate su Wikipedia e i media di tutto il mondo ci cascano.” Essendo personalmente “coinvolto” sull’enciclopedia, avrei il dovere morale di fare chiarezza. I fatti: sulla versione in lingua inglese di Wikipedia, un tale (irlandese) ha pensato bene di provare qualcosa.…

Mettiamo un po’ d’ordine nei processi a carico di Berlusconi

Questo articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione, si vede in fondo. Sto guardando con un certo disgusto Porta a Porta, dove sono presenti, fra gli altri, Antonio Di Pietro e Maurizio Gasparri. Bruno Vespa, giusto per mostrarsi imparziale, incalza Di Pietro, chiedendogli a memoria i processi a carico di Berlusconi e relative sentenze. Vespa,…

La morte di Marge Simpson: riflessioni sulla stampa italiana

Qualche giorno fa era iniziato un tam tam su internet che annunciava, al termine della ventesima stagione de “I Simpson”, la morte di uno dei personaggi principali della serie tv: Marge Simpson. Quasi impossibile non cascarci, visto che l’articolo era stato scritto in modo apparentemente impeccabile. Ma una serie di sviluppi incontrollati mi porta a…