[Pillole di storia italiana] Tramonti e albe del 1974

Tasse e ancora tasse. Il mese di luglio si apre a colpi di frusta: il governo, visti i conti pubblici sempre più bucherellati, decide che bisogna rastrellare 3000 miliardi di lire, un’enormità che sorprese molti. Furono introdotte diverse imposte una tantum su diversi beni importanti (casa, auto, moto, etc.) e altri provvedimenti che tentavano di…

Stop and go pure a sinistra: la comunicazione berlusconiana secondo D’Alema (repost)

Scusate il repost, ma per un problema tecnico l’articolo si fermava dopo due paragrafi. Le parole del lìder ombra del Partito Democratico, Minimo D’Alema, che spiega a noi comuni mortali la bellezza dell’inciucio (alias compromesso) e la successiva smentita del Baffetto nazionale, mettono in ombra una strategia comunicativa già nota, perché usata, con successo, nel…

Guarda come bluffo

(Ripubblico l’articolo uscito martedì, poiché a causa di un problema tecnico risultava monco. Chiedo scusa) Le varie minacce di Renato Schifani e degli organi di stampa di casa Berlusconi per far cadere Gianfranco Fini o andare ad elezioni anticipate mi fanno ridere, in verità. I richiami alla compattezza della maggioranza comportano la minaccia della fine…