Qual buon vento

Mentre Berlusconi sostiene (tramite ultimo libro di Bruno Vespa) che la giudice che ha scritto contro di lui nella sentenza era ed è di estrema sinistra e quindi – per sillogismo – sua nemica (vista la sicurezza, ci saranno sicuramente fonti certe come tessere di partito…), vi sono state le nomine in Rai. Passate in…

A me quest’informazione pare un po’ strana /2

Per la manifestazione della CGIL di oggi, il TG2 delle 13 ha accuratamente evitato le riprese dall’alto, privilegiando le immagini dalla strada, focalizzandosi, specialmente durante le interviste, sugli spazi vuoti (non ce l’hanno fatta con Dario Franceschini, che era letteralmente assediato dai giornalisti). Conclusione del servizio con le interviste a Fabrizio Cicchitto e Maurizio Gasparri,…

Mediaset vuol dire business (as usual)

Enrico Mentana lascia la direzione editoriale di Mediaset perché Mediaset pensa prima ai soldi e poi all’informazione. Mi congratulo per essersene accorto dopo… vent’anni? Perché mentre la RAI mandava Bruno Vespa, Mediaset mandava Emilio Fede e non lui. E non credo sia semplicemente la questione Grande Fratello, ovvero di soldi. Credo ci sia in mezzo…

Un libero in meno

Avevo sentito di un giovane morto folgorato ad Agrigento, ho pensato ad un “normale” morto sul lavoro e non ho approfondito. Poi ho scoperto che si trattava di Giuseppe Gatì, balzato qualche tempo fa agli onori delle cronache (e alla mia attenzione) per una contestazione a Vittorio Sgarbi, durante la quale ricordava che quest’ultimo era…

Nessuno è immune dalla critica, neppure Napolitano

Aprite una pagina web di qualche giornale italiano. Troverete che Di Pietro ha offeso Napolitano. Scene simili si sono viste anche nei mesi passati, protagonisti Grillo, la Guzzanti, tutti in piazza, a fare manifestazioni contro qualcosa. Di tutte queste manifestazioni si ricorda solo quello che dicono i comici, magari storpiando le parole di qualche politico.…

Schifo Aperto risponde a Striscia la notizia: «2+2=5»

Oggi parlavamo del megaservizio fatto da Schifo Aperto, nel quale due inviati raccontavano la nevicata a Milano in due punti della città: uno qui e l’altro a dieci metri di distanza, a far credere che i “giornalisti” (notare le virgolette1 ) fossero stati sguinzagliati in tutta la città. Ida Barone si era difesa (malamente) parlando…