I pochi, fondamentali errori di Veltroni

(Vignetta di OxyBlue, rilasciata sotto CC-BY-ND) La vignetta forse riassume i due errori (dal quale sono derivati gli altri) che, secondo me, hanno portato Walter Veltroni alla sua fine: l’aver promosso un’opposizione troppo morbida contro Berlusconi (non riuscendo a dire agli elettori quale fosse la differenza fra PD e PdL e perché votare democratico) e…

Prime tendenze sulle elezioni in Sardegna

Le sezioni scrutinate sono poche, non ci sono ancora proiezioni, ma la tendenza di fondo è che i partiti di centrodestra potrebbero prendere più voti dei partiti di centrosinistra. A occhio, le sorprese vengono dal voto disgiunto, visto che Soru sarebbe in vantaggio (ma sono dati che lasciano il tempo che trovano). L’affluenza si colloca…

Primarie democratiche e fasciste

Ad Annozero, fra gli altri, c’era un esponente del Partito Democratico, tal Giorgio Tonini, che parlando di democrazia interna ai partiti, sbandierava il fatto che il PD faceva primarie ovunque per decidere le cariche monocratiche (sindaci, governatori e similari) e diceva, parafrasando, che non c’è partito più democratico del Partito Democratico. Io sono stato di…

La tragica comicità di una seduta della giunta per le autorizzazioni della Camera

Prendendo spunto dal Passaparola di oggi, mi sono preso la briga di leggere il resoconto delle sedute del 17 e 18 dicembre scorso della Giunta per le autorizzazioni della camera (quella che decide se un deputato può essere intercettato, arrestato, eccetera). Volevo vedere se era comica (e tragica) come l’ha dipinta Travaglio (a inserire anche…

Due soluzioni di breve periodo per risolvere la questione morale nel PD

Ieri Walter Veltroni, forte della fiducia concessa dalla direzione del Partito Democratico, ha detto: «Nessuno mi convincerà mai che è meglio un capobastone che porta voti piuttosto che liberarsene. Voglio un partito di gente perbene, un partito sano, gli altri fuori.» Sono quindi due le misure da adottare subito per dare almeno l’impressione, nel breve…

Basta con gli scandali nella politica: aboliamo la giustizia!

C’è da morire dal ridere a leggere i giornali di questi tempi. Abbiamo avuto notizia di un sacco di scandali che, pur continuando a colpire ovunque, stavolta ha toccato in particolare il Partito Democratico. Dal centrodestra, mentre li prendevano per il culo dicendo: “Toh, anche voi avete la questione morale!”, è arrivata subito la mano…

In Abruzzo il PdL vince per abbandono da parte del PD: i democratici non possono più attendere

Pare abbastanza chiaro che il PdL, in Abruzzo, abbia vinto per abbandono del campo da parte del centrosinistra. Infatti, posto che hanno votato 180mila persone in meno rispetto al 2005: Nel 2005 FI+AN presero circa 200mila voti, nel 2008 il PdL ne ha presi 191mila; Nel 2005 l’UDC1 e gli altri partiti del centrodestra presero…