Il de-cretino: considerazioni a margine

(da Sciccherie) Senza perdere troppo tempo con spiegazioni dottrinali e giurisprudenziali (se n’è già occupato ieri ottimamente Tooby, che ha scritto sul punto uno dei post politici migliori degli ultimi 150 anni – quasi cit. -), in questa occasione sarebbe difficile non schierarsi apertamente contro quanto ordito dal Consiglio dei Ministri venerdì sera. Solo chi…

Il lodo Alfano e il principio di uguaglianza leso

Leggo in vari articoli che, bocciando il lodo Alfano in base all’articolo 3 della Costituzione, la Corte Costituzionale abbia stabilito l’uguaglianza delle quattro più alte cariche dello Stato con i cittadini comuni. Questo non è esattamente vero, o almeno non è sicuro, almeno fin quando non usciranno le motivazioni. I fantastici quattro che erano coperti…

2+2=5

Torno a scrivere dopo qualche giorno di astinenza per ovvi motivi. Appena in tempo per leggere una notizia apparentemente di secondo piano, coperta dalle vicende relative al terremoto, all’omicidio di Franco Ambrosio e tanto altro, compresa l’assoluzione di Brawn GP, Williams e Toyota per la presunta irregolarità dei diffusori. Senza escludere l’ennesima lite nella casa…