Di Tobin Tax e del perché i banchieri non hanno bisogno di dominare il mondo

Anche l’Italia avrà la sua bellissima Tobin Tax1 di cui ho parlato innumerevoli volte per dimostrare quanto si possa essere idioti e/o bugiardi quando si tratta di tartassare quei fessi che hanno deciso di risultare al fisco invece di volare qua e là in elicottero dichiarando 20000 euro di reddito.

Dice Barroso che la Tobin Tax servirà a far rientrare i mille e mille miliardi che gli Stati e la UE hanno versato alle banche affinché non crollassero sotto i colpi della crisi finanziaria. Tradotto: i soldi delle tasse dei cittadini UE sono stati usati per salvare le banche, per cui grazie alle Tobin Tax questi soldi rientreranno nelle tasche dei cittadini.

AHAHAHAHAHAHAHAHAH!

Vi racconto una storia.

Poniamo (per semplicità) che esista una sola banca in Italia, la Vampire Sachs Lynch & Poor’s, le cui principali occupazioni sono la raccolta di risparmio, l’erogazione di prestiti a tassi da usura, la vendita di armi a Paesi del terzo mondo, la distribuzione di droga ai bambini, i sacrifici umani e ovviamente la magica speculazione finanziaria e il dominio del mondo. Qualcuno dice che al martedì i dirigenti della Vampire succhino anche il sangue alle vergini, ma non ne abbiamo prove. Insomma, la Vampire è un’organizzazione poco raccomandabile, ma necessaria per il funzionamento dell’economia, per questo fu salvata dalla bancarotta versando nelle sue casse una parte delle tasse raccolte dallo Stato.

Poniamo (per semplicità) che l’unico contribuente in Italia si chiami Tu Propriotu. Cittadino irreprensibile, talmente pio che per non sbagliare il venerdì va in moschea, il sabato in sinagoga, la domenica in chiesa, il lunedì all’UAAR e il martedì succhia il proprio sangue. Ovviamente ha sempre lavorato sodo e pagato tutte le tasse. Pare che una volta abbia parcheggiato in doppia fila poiché doveva salvare la vita a un uomo vittima di infarto sul marciapiede e che, dopo averlo salvato, abbia cercato un vigile per farsi multare. Insomma, Tu Propriotu è un tizio talmente onesto da essere un completo babbeo.

Tu Propriotu ha un fondo pensione, qualche obbligazione e qualche azione presso la Vampire, giusto per risparmiare qualcosina nel caso in cui dovesse andare in pensione, nel 2080 o giù di lì (ah, ho detto che è un tipo ottimista?). A causa della crisi ha già perso molti soldi, ma almeno, grazie alle perdite, non ha pagato imposte sul capital gain (è molto ottimista).

Un giorno glorioso per il popolo quanto tenebroso per gli speculatori viene introdotta la Tobin Tax, in virtù della quale tutti quelli che investono pagano una tassa2 . Tu festeggia, senza capire che pure lui verrà colpito dalla Tobin Tax.

Per difendersi dalla Tobin Tax, la Vampire, che non è un ente di beneficenza, fonda una succursale con sede a Londra, denominata FottiTu. A questa società vengono demandate tutte le operazioni tassabili con la Tobin Tax, visto che a Londra la Tobin Tax non si paga. L’arrivo della Vampire e soprattutto dei suoi soldi nella City londinese viene accolta con una orgia di tre settimane3 .

Tu, invece, oltre a perdere soldi in borsa, adesso deve pure pagare una tassa aggiuntiva ogni volta che mette naso sui mercati finanziari, giusto per cercare di investire due lire di risparmi faticosamente guadagnati. E ancora non ha realizzato che entro il 2016 i tuoi titoli di Stato rischiano di valere meno della carta straccia, ma questa è un’altra storia.

Fatto sta che la Vampire non paga un penny per la Tobin Tax, ergo non ha restituito un centesimo dei soldi che l’UE ha versato per salvarla. Soldi che erano tasse di Tu. Il quale Tu adesso dovrà pure pagare un’altra tassa per quello schifo di azioni, obbligazioni e fondi pensione su cui, tra l’altro, la Vampire incassa commissioni, lo Stato l’imposta di bollo e la UE la Tobin Tax. Il danno, la beffa e l’in****ta.

Un giorno Tu si sveglierà, farà i suoi conti e noterà che le tasse che paga eccedono il suo reddito. Accenderà il TV e sentirà al TG che Barroso, visto il fallimento della Tobin Tax, ha deciso di abolirla e sostituirla con una tassa sulle tasse, visto anche la Vampire alla fin fine paga le tasse, e che è giusto che la Vampire restituisca i soldi versati per salvarla e blablabla. Ovviamente la tassa sulle tasse graverà su chiunque paghi le tasse, compreso Tu.

In quel momento Tu capirà che la Vampire non vuole dominare il mondo. Non ne ha bisogno. Finché il mondo sarà governato da idioti come Barroso e tutti gli altri pro-Tobin-Tax, la Vampire non avrà di che preoccuparsi, e potrà fare tutti i soldi del mondo.

Infine Tu si alzerà, andrà davanti allo specchio e, guardandosi ridotto pelle e ossa, mormorerà: “Tu, sei un totale babbeo“.

[Chi volesse altre spiegazioni più tecniche sul perché la Tobin Tax in salsa europea è una cagata pazzesca può accomodarsi sull’apposita pagina]

  1. Mi fa schifo chiamarla così, visto che la tassa ideata da Tobin si applica a tutt’altro spazio geografico (al mondo invece che a soli undici Paesi), a tutt’altri strumenti finanziari (il mercato valutario, non tutti i mercati) e ha tutt’altri scopi (la UE vuole fare cassa, Tobin voleva aiutare il Terzo Mondo). Ma visto che Tobin è morto e non può protestare perché tutti, compresi i suoi discepoli (pur essendo contrari), la chiamano così, mi adeguo. []
  2. Titoli di Stato esclusi. []
  3. Banchieri e politici inglesi, ma pure olandesi, lussemburghesi e svedesi [questi ultimi si sono tirati indietro poiché quando introdussero la Tobin Tax fu una tragedia – errare è umano, perseverare è da cretini], quanto se la stanno ridendo in queste ore, pensando alla totale dabbenaggine di quegli undici cretini. []
Se l’articolo ti è piaciuto, puoi incoraggiarmi a scrivere ancora con una donazione, anche piccolissima. Grazie mille in ogni caso per essere arrivato fin quaggiù! Dona con Paypal oppure con Bitcoin (3HwQa8da3UAkidJJsLRfWNTDSncvMHbZt9).