Pietre miliari del giornalismo italiano /34

Il Sole 24 Ore:

La Repubblica:

Va specificato che si tratta dello stesso sondaggio di IPR Marketing. A vedere le pagelle si direbbe che la ragione stia dalla parte di Repubblica: quelli del Sole, infatti, per motivi che mi sfuggono (oppure no), la vedono nera perché mettono in paragone il consenso registrato dal sondaggio con i risultati delle elezioni regionali (spesso con i ballottaggi), il che è una bella cretinata, a mio avviso. Io invece (e anche Repubblica) preferisco guardare i dati per quello che sono: ben 11 governatori su 17 e addirittura 94 sindaci su 110 hanno il consenso di almeno il 50% degli intervistati, il che è un buon risultato. Un risultato del genere, stando all’ultimo dato sulla fiducia di IPR Marketing, viene raggiunto solo da 11 ministri su 24 (comprendendo nel totale il premier). Per questo dire che i sindaci sono i più amati dai cittadini mi pare essere sostanzialmente corretto.

Perché ho infilato questa notizia fra le pietre miliari? Per dimostrare come si possa orientare le coscienze a credere una cosa o un’altra, pur partendo dagli stessi fatti. In particolare decidendo in che modo ignorarli.