Se le tv italiane snobbano Obama

Facendo una veloce ricerchina sulle guide TV dei principali canali televisivi italiani (analogici), non ho trovato alcun riferimento al fatto che il 20 gennaio ci sarà la cerimonia di insediamento di Barack Obama alla Casa Bianca. I casi sono due: o la diretta finirà in contenitori come la Vita in diretta o non verrà trasmesso affatto. Un vero peccato, anche perché sarà il primo evento in diretta a essere trasmesso in alta definizione (fino ad ora l’alta definizione è stata riservata solo ad eventi sportivi). Probabilmente in Italia non frega a nessuno, ma vabbé, spero di sbagliarmi.

Come, dunque, seguire la cerimonia di insediamento di Barack Obama? Sicuramente sul satellite si riuscirà a beccare qualche canale che lo trasmette, magari non in italiano, ma anche internet offre qualche alternativa, anche se solo in lingua inglese (ovviamente). Un sito abbastanza simpatico è livestation.com, perché si “offre” per tutte le piattaforme (Linux compreso)1 : diversi canali offriranno una copertura della cerimonia, ognuna da una prospettiva diversa. Abbiamo Al Jazeera, BBC, C-SPAN, Euronews e France 24.

Interessante è anche la copertura di hulu.com (che vedete “embeddata” qui sotto) che offrirà la diretta di FOX News (che non ama granché i democratici). L’unico dubbio che ho è che hulu.com dovrebbe essere disponibile solo per utenti statunitensi. Magari sbaglio, ma comunque le alternative non mancheranno.

  1. Offro assistenza gratuita per utenti GNU/Linux che non dovessero farcela, scrivete nei commenti 😛 []
Se l’articolo ti è piaciuto, puoi incoraggiarmi a scrivere ancora con una donazione, anche piccolissima. Grazie mille in ogni caso per essere arrivato fin quaggiù! Dona con Paypal oppure con Bitcoin (3HwQa8da3UAkidJJsLRfWNTDSncvMHbZt9).

12 Comments

  1. Sara’ rai 3 a trasmettere la diretta dell’insediamento di Obama.Lunga vita al presidente americano.

  2. Potrebbe essere possibile vederlo da hulu anche fuori dagli USA. Credo che la restrizione derivi dal contenuto e non dal sito in sè, io mi ricordo di aver visto Dr.Horrible tranquillamente perchè in quel periodo era reso visibile anche fuori dagli USA (ora no)

  3. Potrebbe essere possibile vederlo da hulu anche fuori dagli USA. Credo che la restrizione derivi dal contenuto e non dal sito in sè, io mi ricordo di aver visto Dr.Horrible tranquillamente perchè in quel periodo era reso visibile anche fuori dagli USA (ora no)

  4. @lsodmf1: Per chi ce l’ha, come no! Volevo essere d’aiuto per chi, al contrario, il satellite non ce l’ha, e devo dire che ho trovato alternative davvero interessanti e pluraliste. 😉

  5. @lsodmf1: Per chi ce l’ha, come no! Volevo essere d’aiuto per chi, al contrario, il satellite non ce l’ha, e devo dire che ho trovato alternative davvero interessanti e pluraliste. 😉

Comments are closed.