Come volevasi dimostrare, siamo più russi che europei

Avevo paventato qui la possibilità che l’Italia, dopo la firma dell’accordo South Stream per portare il gas dalla Russia all’Europa, potesse far affondare il progetto Nabucco, ovvero un altro canale per portare in Europa il gas dell’Asia centrale senza però essere dipendenti dalla Russia, diversificando le fonti e quindi assicurarci una fornitura adeguata e sicura.…

#iranelection

Quel che accade in Iran dovrebbe essere noto. Ci sono state delle elezioni (che ho seguito brevemente con il mio account Twitter), che in un primo momento avevano portato il riformista Mir Hossein Moussavi a cantare vittoria, anche perché i sondaggi della vigilia non prevedevano una vittoria del presidente ultraconservatore Mahmoud Ahmadinejad, bensì al minimo…

Terremoto a l’Aquila, e il TG1 diventa duepuntozero

Susanna Petruni, anchorwoman del tg delle 13:30, annunciava quasi con orgoglio che i primi a dare l’allarme del terremoto a L’Aquila sono stati i radioamatori. Immagino il travaglio in redazione: la Petruni, mentre preparava la scaletta, si accorgeva di non riuscire a leggere Twitter1 e rimbrottava i colleghi. «Ma che cacchio è sta roba? Tvitter,…

Speriamo non troppo male

(Vignetta di OxyBlue, rilasciata sotto CC-BY-ND) L’Italia ha bisogno del Partito Democratico, perché al momento l’unica opposizione vera è tutta sulle spalle di un partito (l’Italia dei Valori) che è ancora troppo fragile perché possa contrapporsi al regime mediatico della maggioranza al governo. L’opposizione, con questa maggioranza, sarebbe semplicissima, se il PD funzionasse, perché il…

Elezioni in Sardegna: 10% di sezioni scrutinate, avanti Cappellacci

Come potete leggere nella colonna di destra (o su Twitter in diretta) con il 10% di sezioni scrutinate Cappellacci supera Soru con il 3% di voti in più. Data la lentezza del voto, ci vorrà ancora molto tempo prima di riuscire ad avere una stima che possa essere definitiva (intorno al 30%), e dato il…

Elezioni USA 2008: McCain si difende, ma Obama può sfondare

In queste prime due ore di exit poll e spogli, alcuni dati ci danno le prime impressioni su come sta andando questa elezione. riporto quindi un primo digest dei miei appunti che sto prendendo su Twitter. Secondo le prime proiezioni, McCain sta difendendo le posizioni negli Stati che diedero la vittoria a Bush, come in…

Elezioni USA 2008, inizia l’ultimo atto: osservazioni sui sondaggi e qualche pronostico

Eccomi ritornato dopo una lunga pausa “forzata”1. Un post per annunciare il mio liveblogging di questa notte per seguire i risultati di questa elezione che io vedo decisiva per i destini del mondo: a sinistra potete vedere già predisposto il widget collegato al mio account su Twitter, che trasmetterà i miei pensieri in diretta. Chi…