Eterni ritorni: Mondiali vs criminali

Nel 1994 il governo Berlusconi doveva affrontare l’emergenza Mani Pulite. L’affrontò rendendo più difficile il lavoro dei magistrati, in particolare con il decreto Biondi che, nella sostanza, apriva le porte del carcere a corrotti e corruttori (per farli uscire, chiaramente), in modo che smettessero di confessare ai magistrati. Tutto questo mentre l’opinione pubblica era distratta…

Nuove ombre sulla Corte Costituzionale

(Prossima pubblicazione su Diritto di Critica) Questo articolo comincia dalla fine. L’Ente Nazionale dell’Aviazione Civile (ENAC) ha dal 4 giugno un nuovo direttore generale, di nome Alessio Quaranta. La nomina è di competenza del presidente del Consiglio e del ministro dei Trasporti, Altero Matteoli. Alessio Quaranta ha un curriculum di tutto rispetto, a quanto dicono,…

Oggi è un gran giorno per il nostro Paese

Sono uscite le registrazioni dei dialoghi fra Patrizia D’Addario, Giampiero Tarantini e Silvio Berlusconi. Oggi è un gran giorno per l’Italia perché nessun TG ha riportato la notizia. Riportiamo alcune frasi salienti: Berlusconi alla D’Addario: io mi faccio una doccia anch’io… e poi, poi mi aspetti nel lettone se finisci prima tu? La D’Addario a…

Hanno salvato il ddl intercettazioni

Ieri c’era gente che festeggiava il presidente Giorgio Napolitano, che s’era svegliato, avendo convocato il ministro della Giustizia Angelino Alfano per dirgli che la legge sulle intercettazioni, così com’è, non l’avrebbe firmata. Io non vedo che cavolo ci sia da festeggiare: ieri Napolitano non ha fatto altro che dire (contro ogni prassi costituzionale) «Angelì, devi…