Una grezza proposta per uscire dalla crisi (evitando di mangiare gli irlandesi)

  Dovessi fare una grezzissima proposta per uscire dalla crisi, penserei che i seguenti punti non siano poi così sciocchi (sarà tipo la dodicesima volta che propongo cose del genere in quattro anni, ma repetita iuvant, dicono). Chiaramente è più un wishful thinking che una cosa concreta, ma l’obiettivo è far capire un certo concetto.…

Riduzioni di stipendio

I Movimenti a 5 stelle hanno stabilito che i consiglieri regionali eletti in Piemonte ed Emilia-Romagna percepiranno solo 2500 euro al mese, mentre il resto dello stipendio verrà devoluto al Movimento stesso. Il motivo addotto è “gli stipendi per i politici sono troppo alti”. Atto encomiabile, ma che può avere conseguenze spiacevoli. Se infatti è…

Coincidenze

Già nel corso degli anni Ottanta erano scattati processi per tangenti (ad esempio a Torino). Il sistema scricchiolava, ma resisteva. Nel 1990 viene approvata un’amnistia. Sempre nel 1990 vengono approvate nuove (blande) norme anticorruzione (ad esempio è di quell’anno l’art. 317-bis del codice penale1 ). Poi nel 1992 esplode Tangentopoli. Già nel corso degli anni…

Bella l’idea…

… e prevedibili le sue conseguenze, riportata su Phastidio: L’elezione ad un qualsiasi incarico pubblico dovrebbe far scattare un accertamento automatico reddituale e patrimoniale della guardia di finanza a scopo ricognitivo. La stessa cosa si fa ad ogni rinnovo di mandato. E poi si vede da dove arrivano incrementi patrimoniali e reddituali. Temo però che…

Il più grande piazzista della storia italiana

Delle due l’una: o qui qualcuno ha grossi problemi con il buonsenso o  ci gode a prenderci per i fondelli. Ricapitoliamo: abbiamo la massima espressione della magistratura contabile, la Corte dei Conti, che parla della corruzione come fenomeno di costume e come patologia grave, in Italia (diciamo anche che sono decenni che usa le stesse…

[Economics for dummies] Scenari di debito pubblico

Avviso: è un pippone bello ma lungo 🙂 Qualche giorno fa parlavo del 1996, delle manovre sul bilancio che ci permisero di entrare nell’euro e sulla necessità di tenere alta la guardia sul debito pubblico stesso. Ieri Mandell ricordava che l’Italia è una minaccia maggiore rispetto alla Grecia, proprio per via del debito pubblico, mentre…