Cara Consob delle mie ciabatte

- Brickwall 01 -Hai bloccato lo short selling nonostante sapessi che i ribassi erano vendite reali e non “speculazione”, qualunque cosa voglia dire. Ieri i mercati sono tracollati, e stamattina stanno facendo lo stesso (un altro -4%).

Il rovescio della medaglia è che senza vendite allo scoperto non ci sono neppure le ricoperture, di cui di solito approfitta chi vuole comprare facendo rimbalzare i listini. Sicché i compratori non comprano perché sanno che manca del carburante nel mercato per andare al rialzo e i venditori continuano a vendere (non allo scoperto, visto che non possono farlo): non essendovi una forte controparte a spingerlo verso l’alto, il mercato continua a scendere per un motivo molto semplice: RE-CE-SSIO-NE1.

Quindi mi chiedo quale sarà la tua prossima mossa. Bloccare le vendite e basta? Peccato che se nessuno vende nessuno compra per cui non basterebbe per far andare in alto i listini.

E allora allarghiamo la proposta Crosetto: invece di obbligare i risparmiatori a comprare solo BTP li obblighiamo a comprare pure azioni. Cosa dici, cara Consob delle mie ciabatte? Ti piace l’idea? Ti rendi conto che questa è una capocciata contro il muro e senza casco?

Fuor di metafora: il problema con la finanza è uno e bino. Il settore è imbrigliato da troppe regole che creano distorsioni (e il divieto di vendita allo scoperto è uno di quelli, come dimostrato sopra: un mercato che potrebbe rimbalzare ma non lo fa, non può farlo) e chi ha il compito di vigilare non vigila (sempre che sappia farlo grazie a una profonda conoscenza dei mercati, cosa che per i commissari della Consob non pare per nulla scontata).

Meno regole e più forza nel farle rispettare.

Photo credits | Nino Barbieri (Opera propria) [GFDL, CC-BY-SA-3.0 o CC-BY-2.5], attraverso Wikimedia Commons

  1. Non è divisione in sillabe, bensì trascrizione fonetica spicciola. []
Se l’articolo ti è piaciuto, puoi incoraggiarmi a scrivere ancora con una donazione, anche piccolissima. Grazie mille in ogni caso per essere arrivato fin quaggiù! Dona con Paypal oppure con Bitcoin (3HwQa8da3UAkidJJsLRfWNTDSncvMHbZt9).