La mano della Lega (e della politica) sulle banche

Casomai vi stesse chiedendo che significa, la risposta arriva da Fondazione Cariverona. Fra pochi mesi (ottobre) rinnoverà il proprio consiglio generale, e questo avrà ripercussioni evidenti su Unicredit, primo gruppo creditizio europeo e uno dei maggiori del mondo. Cariverona, infatti, è il primo azionista di Unicredit1. Il suo consiglio di gestione è composto di 32…

Le inevitabili anomalie in Matrix

Sapete che Checco Zalone ha parlato di Silvio Berlusconi a proposito della sua prostituta, Patrizia D’Addario, su una tv Mediaset? È solo un espediente per poter dire che in Italia c’è libertà di stampa, come ha fatto Panorama (rivista di Berlusconi) il giorno dopo (l’avevo detto già qui ieri sera). La simpatica orchestra berlusconiana all’opera.…

Non è una memoria, è un avvertimento

La memoria dell’avvocatura di Stato, presentata nell’ambito della questione legge Alfano sull’immunità delle più alte cariche dello Stato, somiglia ad un avvertimento. Il 6 ottobre prossimo la Corte Costituzionale deciderà se essa può rimanere all’interno del nostro ordinamento giuridico ovvero, nei fatti, stabilire se il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi (l’unico a beneficiare di questo…

L’Italia e la terra bruciata intorno

Questo post è stato aggiornato dopo la prima pubblicazione. Dite quello che volete: l’Italia, sul piano internazionale, è stata retrocessa. Troppo forte l’amicizia con Vladimir Putin e con Muammar Gheddafi, per questioni di denaro; troppo grande l’imbarazzo del premier per i suoi scandali sessuali (per non parlar del resto); troppo forti gli attacchi alla stampa;…

Ogni volta che parla, devo tributargli una standing ovation

Ogni volta che leggo qualcosa di Michele Boldrin, devo alzarmi e fargli una standing ovation. Qualche giorno fa l’ho fatto per l’articolo, adesso tocca al commento. La Lega non fa proposte, spara solo cazzate. Non conosco nessuna proposta seria della Lega su nessun tema, a meno che non siano le ronde padane, e cose del…