Fassina, responsabile economico della fumeria d’oppio del PD

Stefano Fassina (Bocconi mer*a) è il responsabile economico del Partito Democratico, e oggi a Omnibus ci ha dimostrato (una volta in più) che in Italia, prima di un problema di policy, abbiamo un problema di categorie ontologiche economiche, nel senso che ogni giorno di più ci rendiamo conto che certa gente ha la lucidità di…

L’insana arte di perdere il Paese pur di vincere le elezioni

Quando Alfano dice che le cose vanno peggio per il Paese dice una cosa giusta e una sbagliata. Quella giusta è che i dati macroeconomici sono in costante deterioramento; quella sbagliata è che la colpa di ciò sia di Monti e di Monti solo (corollario: “Monti deve cadere per il bene del Paese”). Si badi…

Il governo delle tasse è il governo Berlusconi: impariamo a ripeterlo ogni giorno

Fra i tanti commenti che si possono fare sul ritorno di Berlusconi e sul ritiro del PdL dalla maggioranza, bisogna tenere presente la questione strategica. Berlusconi si prepara a tornare in campo in stile 1994, con la retorica anticomunista (a 23 anni dalla caduta del muro di Berlino) e, soprattutto, contro le tasse. Tutto questo…

La nuova Tobin Tax italiana (che come tutte le Tobin Tax tassa i poveri per dare ai ricchi)

Qualcuno al Senato si è forse accorto che la precedente versione della Tobin Tax (nome che ribadisco essere sbagliato, visto che la tassa ideata da Tobin era tutt’altra), che colpiva quasi ogni transazione finanziaria con un’aliquota dello 0,05%, era una scemenza paurosa, aggravata dal fatto che gli italiani sarebbero stati gli unici cretini ad applicarla…