Prima di urlare al complotto contro Assange

Julian Assange, leader di Wikileaks, è stato accusato di stupro in Svezia, con conseguente mandato d’arresto ritirato nel giro di poche ore perché il procuratore capo ha ritenuto non sufficienti gli indizi e le prove a suo carico raccolte dal procuratore che per primo ha preso in carico la denuncia. È stata fatta la seguente…