[Pillole di storia italiana] L’apice degli anni di piombo: l’omicidio di Aldo Moro

Il 1978 è l’anno delle Brigate Rosse. Un attimo di riepilogo: stiamo assistendo in questi anni al compromesso storico, ovvero un’opera di avvicinamento fra le forze politiche che scrissero la Costituzione, comunisti compresi, per dare il via ad una grande stagione di riforme. Questa, almeno, è la motivazione di facciata: per altri il compromesso storico…

[Pillole di storia italiana] Fra compromesso storico e terrorismo

Ti sei perso le altre pillole? Le trovi qui. Il voto ai diciottenni (che favorisce la sinistra). La volta scorsa si parlava della debolezza del governo, ed è proprio questo topic che sarà fondamentale per comprendere gli sviluppi successivi della storia italiana. Nel 1975 l’evento politicamente più importante sono le elezioni amministrative di giugno, cui…

[Pillole di storia italiana] Il primo, scandaloso semestre del 1974

Lo scandalo dei petroli, primo atto. Il punto è che nonostante il Natale al buio dell’anno precedente qualcosa nella politica si muoveva: il petrolio costa troppo? Ripieghiamo sul nucleare. Ma oltre queste “buone” intenzioni c’erano le mosse dell’Unione petrolifera: scoppia nel febbraio del 1974 il primo scandalo dei petroli. In pratica, l’Unione pagò tangenti a…

[Pillole di storia italiana] La strage di Bologna

Riprendo per un momento questa rubrica per occuparci di una strage di cui oggi ricorre il 29mo anniversario. Torno ad occuparmene perché preoccupato da questo articolo uscito qualche giorno fa su la Repubblica, in cui si legge che i giovani credono che quella strage sia stata progettata e attuata dai comunisti. Questo è falso. Anzi,…

Non ci credo: riescono pure a sopravvalutare Minimo

Rido quando i water di Silvio Berlusconi accusano MassiMINImo D’Alema di essere dietro alla recente campagna della magistratura di Bari (quella che vedrebbe il premier coinvolto in un giro di prostituzione) e alle nuove Brigate Rosse. Rido non (solo) per l’assurdità dell’accusa, ma per due ordini di motivi: D’Alema non ha l’intelligenza di dare vita…