[Pillole di storia italiana] La strage di Bologna

Riprendo per un momento questa rubrica per occuparci di una strage di cui oggi ricorre il 29mo anniversario. Torno ad occuparmene perché preoccupato da questo articolo uscito qualche giorno fa su la Repubblica, in cui si legge che i giovani credono che quella strage sia stata progettata e attuata dai comunisti. Questo è falso. Anzi,…

[Pillole di storia italiana] Il Sessantotto

Nuovo appuntamento con le pillole di storia italiana. Questa volta tocca al Sessantotto. Potete trovare le precedenti “puntate” su questa pagina. Origine della Contestazione. Nel corso del 1967 negli Stati Uniti si diffondevano le proteste contro la guerra in Vietnam, che si intrecciavano con le battaglie per i diritti civili (erano gli anni di Martin…

[Pillole di storia italiana] L’Italia che vuole cambiare: la vigilia della contestazione

La scorsa settimana abbiamo trattato un solo anno, il 1964. Questa volta parleremo del triennio 1965-1967, ovvero la vigilia della contestazione del 1968. Le nazionalizzazioni come antidoto alla crisi (e come causa dei mostri). La crisi economica, nel 1965, continua a farsi sentire, ma l’Italia, dopotutto, non è ancora messa male: le nazionalizzazioni avviate dal…

[Pillole di storia italiana] Il primo governo di centrosinistra (e l’emergere dell’Italia eversiva)

Settimo appuntamento con le pillole. Le altre sei le trovate qui. Moro Presidente del Consiglio. Nel dicembre 1963 Aldo Moro forma il suo primo governo, che ricomprende, oltre alla Democrazia Cristiana (DC), il Partito Socialista Italiano (PSI), il Partito Socialista Democratico Italiano (PSDI) e il Partito Repubblicano Italiano (PRI). La formazione del quadripartito non è…

[Pillole di storia italiana] Le riforme del primo centrosinistra: Moro tessitore d’Italia

Nel corso del quinto appuntamento con le pillole di storia italiana, fatta salva la trattazione del miracolo economico, siamo arrivati al gennaio 1962, quando Fanfani si apprestava a formare il suo quarto governo, con il sostegno del Partito Socialista Italiano, che si era quindi stabilmente inserito nell’area dei partiti di governo. Come al solito, se…