Preparativi della marcia su Unicredit

Il motivo per il quale l’addio dell’amministratore delegato di Unicredit Alessandro Profumo oggi occupa tutte le prime pagine dei giornali (tranne Libero e il Giornale, che per la settantesima – o giù di lì – volta consecutiva titolano su Fini a Montecarlo) è che questo evento frantuma l’equilibrio del maggiore colosso creditizio europeo. La vicenda…

La mano della Lega (e della politica) sulle banche

Casomai vi stesse chiedendo che significa, la risposta arriva da Fondazione Cariverona. Fra pochi mesi (ottobre) rinnoverà il proprio consiglio generale, e questo avrà ripercussioni evidenti su Unicredit, primo gruppo creditizio europeo e uno dei maggiori del mondo. Cariverona, infatti, è il primo azionista di Unicredit1. Il suo consiglio di gestione è composto di 32…