La dissoluzione dello Stato di diritto

Senza voler difendere il rumeno Aleksandru Loyos, Alessandro Gilioli fa notare che nel caso dello stupro della Caffarella si sta superando ogni limite, e tutto perché altrimenti “la gente s’incazza mentre i politici attaccano la magistratura perché li ha scarcerati”. Oltre alle quattro ragioni da lui espresse, però, ne aggiungo una quinta: il fatto che…

Le disgrazie non vengono mai da sole, vero Dell’Utri?

Due parole giusto per segnalare la nuova mazzata che si sarebbe scaraventata sul povero Marcello Dell’Utri, per il quale è in corso il processo d’appello per concorso esterno in associazione mafiosa. Ricordiamo che Dell’Utri: è stato condannato in primo grado a nove anni di carcere nel processo di cui sopra; che avrebbe ricevuto “””cavalli“”” nel…

[Senza parole] Alla fine la Giustizia funziona anche per Silvio

Alle 10,30 di ieri mattina (…) il giudice per le indagini preliminari di Caltanissetta, Giovambattista Tona, ha depositato in cancelleria il decreto di archiviazione che segna la definitiva uscita del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e di Marcello Dell’ Utri dall’inchiesta sui “mandanti occulti” delle stragi di Capaci e di via D’ Amelio. (…) Il…