Perplessità

Premetto che non ho visto la trasmissione “In 1/2 ora”, quindi mi baso sulle ricostruzioni giornalistiche (La Repubblica, Corriere, Il Giornale). Ma alcune frasi di Angelino Alfano destano la mia perplessità. La prima è: [sul legittimo impedimento] una indagine giudiziaria e tutto quanto ne consegue non possono intaccare l’autonomia e la sovranità del Parlamento e…

Il lodo Alfano e l’assorbimento dei vizi

La Corte Costituzionale ha dichiarato illegittimo il lodo Alfano. Fra i vari vaneggiamenti tirati fuori dal centrodestra per attaccare la Corte ce n’è uno relativo a una questione di diritto, tirato fuori dal cappello del ministro della Giustizia Angelino Alfano. Possiamo riassumerlo così: «la Corte Costituzionale ha ribaltato la propria decisione del 2004, perché noi…

Perché il lodo Alfano è incostituzionale. In pilloline.

Domani la Corte Costituzionale sarà chiamata a giudicare la legge Alfano (nota come lodo, ma che non ha proprio niente del lodo). È probabile che saranno presenti solo 14 giudici su 15, il che rende plausibile pensare a tre possibili esiti: approvazione, bocciatura e rinvio a data da destinarsi. In ogni caso, l’Espresso dovrebbe curare…

Nuove ombre sulla Corte Costituzionale

(Prossima pubblicazione su Diritto di Critica) Questo articolo comincia dalla fine. L’Ente Nazionale dell’Aviazione Civile (ENAC) ha dal 4 giugno un nuovo direttore generale, di nome Alessio Quaranta. La nomina è di competenza del presidente del Consiglio e del ministro dei Trasporti, Altero Matteoli. Alessio Quaranta ha un curriculum di tutto rispetto, a quanto dicono,…