Tooby, L'Olandese volante Cerco di dire cose sensate
  • nov
    18

    Siamo di nuovo dove dovremmo essere (a parte che nei guai)

    Autore: Giovanni De Mizio @ToobyTweet

    Ben poco da aggiungere rispetto a quanto detto ieri sull’effetto Monti. Se non una cosa: oggi lo spread è tornato dove dovrebbe essere, ovvero sotto quello spagnolo. Lo spread fra BTP e Bund ha infatti chiuso in calo a 467 (grazie in parte anche a un Bund a 10 anni che sta finalmente tornando a livelli sensati, ovvero al 2%), mentre quello fra Bonos spagnoli e Bund ha terminato la seduta a 477.

    Non solo: Mario Monti ha anche confermato che ci sarà un primo incontro con Angela Merkel e Nicolas Sarkozy, ovvero le prime tre potenze economiche dell’area Euro siederanno allo stesso tavolo per discutere della crisi.

    Tolto il problema Berlusconi, dicevo ieri, restano comunque tre grossi macroproblemi da affrontare e risolvere (senza dimenticare che i titoli di Stato a 2, 5 e 10 anni sono ancora sopra il 6%, anche se ben al di sotto del 7%), ma, come ha detto Bersani oggi alla Camera, rispetto a dieci giorni l’Italia si trova in un altro universo: non è più il Paese che va peggio degli altri, ma è un Paese nei guai insieme agli altri.

    Scusate se non è troppo.

    Photo credits | Presidenza della Repubblica italiana

    Nelle apposite categorie sono presenti altri post di Economia e Politica
    Nessun commento per ora: puoi aggiungere il tuo qui sotto
    Questo blog adotta questa politica per i commenti.

Ultimi tweet