Tooby, L'Olandese volante Cerco di dire cose sensate
  • mar
    10

    La crisi non esiste. Io, per esempio, ho appena incassato un maxidividendo

    Autore: Tooby @ToobyTweet

    Silvio Berlusconi si è messo in tasca all’inizio di quest’anno un assegno da 159 milioni, 335 mila, 953 euro e 92 centesimi. Una maxi-somma rara anche per gli imprenditori. Ma soprattutto superiore di oltre la metà ai 102 milioni che il presidente del Consiglio e indirettamente principale azionista del gruppo Fininvest-Mediaset si era messo in tasca solo un anno fa. Si tratta dei dividendi che gli hanno erogato le quattro società direttamente controllate, le holding prima, seconda, terza e ottava che controllano la maggioranza del capitale del gruppo Fininvest. Berlusconi è fra i pochi, pochissimi imprenditori italiani a essere diventato più ricco proprio nell’anno orribile della crisi finanziaria internazionale

    Evidentemente questa faccenda influisce sull’umore di Berlusconi: la crisi, per lui, non esiste.

    La manovra, però, è molto strana: non c’è dubbio che anche le imprese di famiglia verranno colpite dalla crisi economica. Perché, invece di sostenerle lasciando il denaro a disposizione, Berlusconi ha ritirato tutti i dividendi possibili e immaginabili? In altre parole, a cosa serviranno tutti quei soldi a Berlusconi?

    E poi, chi ha corrotto David Mills?

    via | Berlusconi batte la crisi – PRIMO PIANO – ItaliaOggi

    Nelle apposite categorie sono presenti altri post di Politica
    Nessun commento per ora: puoi aggiungere il tuo qui sotto
    Questo blog adotta questa politica per i commenti.

Ultimi tweet